Monday, January 18, 2016

NORITAKA TATEHANA- SHOES SCULPTOR

Noritaka Tatehana was born in 1985, he was raised in Kamakura, where he initially started making dresses and shoes, all self-taught, when he was 15. He studied Fine Arts and Sculpture at the Tokyo National University of the Arts, later majored in dyeing and weaving.In 2010, he established his own maison, “NORITAKA TATEHANA”.
 He created shoes with thick platforms ("Heel-less Shoes") as his 2010 graduation project, and the shoes caught the attention of Lady Gaga's stylist. Every step of the manufacturing process of his shoes are handcrafted by the designer himself. Not only are his collection pieces held with admiration in the fashion industry, but they draw attention from the art world.  The idea came from "Takageta" (high heeled clogs) that used to be worn by Oiran (courtesans). When he was learning the traditional Japanese dyeing techniques of "Yuzen-zome" at the university, he created "Kimono" and "Geta" after the model of classics. The Japanese stylized flat-plane art, and spatial art founded on Western anatomical research seemed to him to be opposite values. However, the place where both coexist is today's Japan. It is this condition of Japan today, which received an influx of American culture after the War, that allows for the hidden possibility of rebuilding Japan's cultural values. The Heel-less Shoes are an artwork that has the sense of the contemporary which enables them to cross back and forth consciously across the borders of tradition and innovation, and also of local culture and global sentiment.
Personally I see them more as an object to be placed on a shelf, that as shoes to wear.
Noritaka Tatehana is not a shoe designer, he's a sculptor who carves shaped shoes objects.

Noritaka Tatehana è nato nel 1985, è cresciuto a Kamakura, dove inizialmente inizia a fare vestiti e scarpe all'età di 15 da autodidatta. Ha studiato Belle Arti e scultura presso l'Università Nazionale delle Arti di Tokyo, si è poi laureato in tintura e tessitura. Nel 2010, ha fondato la sua maison, "Noritaka TATEHANA".  Ha creato scarpe con platform ("Heel-less Shoes") come suo progetto di laurea del 2010, catturando l'attenzione della stylist di Lady Gaga. Ogni fase del processo di produzione delle sue scarpe sono realizzati artigianalmente dal designer stesso. I suoi pezzi da collezione destano ammirazione nel settore della moda, ma attirano l'attenzione anche nel mondo dell'arte.  L'idea  è venuta da i"Takageta" (zoccoli con tacco alto), indossati dalle Oiran (cortigiane). Quando stava imparando le tecniche tradizionali di tintura giapponese di "Yuzen-zome" presso l'università, ha creato "Kimono" e "Geta", dopo aver creato modelli classici. L'artista giapponese mixa due valori opposti stilizzando il platform della tradizione orientale, e l'arte spaziale fondata sulla ricerca anatomica occidentale. Tuttavia, il luogo in cui coesistono entrambi è il Giappone di oggi.
E' questa condizione del Giappone di oggi, che ha ricevuto un afflusso di cultura americana dopo la guerra, che prevede la possibilità di ricostruire  valori culturali nascosti del Giappone. Le scarpe "hell-less" sono un'opera d'arte che ha il senso del contemporaneo che permette loro di attraversare avanti e indietro coscientemente attraverso i confini della tradizione e della innovazione, e anche della cultura locale e del sentimento globale.
Personalmente le vedo più come un oggetto da posare su di una mensola che come scarpe da indossare. Noritaka Tatehana non è un designer di scarpe, è uno scultore che scolpisce oggetti a forma di scarpe.



Metropolitan Museum NY


Trading Museum Comme de Garçons

Lady Pointe shoes designed for Lady Gaga-2011

No comments:

Post a Comment

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...